home community

community

 

 

 

 

 

 

 

 

I colleghi del CRIC ricordano Ursula Fusch

« Sembra impossibile che Ursula non sia più con noi. Professionale, colta elegante e compassata. Sempre sorridente e discreta e tanto, tanto brava. Ricordo un viaggio di lavoro di tanti anni fa'. Gentilissima mi aveva offerto un passaggio e nel darmi appuntamento al Lungotevere Flamino aveva aggiunto: "Ho una macchina beige" Ora, noi non siamo certamente l'auto che guidiamo come vorrebbe invece farci credere l'industria automobilistica e l'auto di Ursula era veramente beige… ma era una sportivissima Alfa Romeo Coupé GTV con il piccolo sedile posteriore interamente ricoperto di pigne. Viaggiammo in "loro compagnia" fino a Napoli. Io non chiesi, lei non disse. »

« Forse alcuni colleghi più giovani non hanno conosciuto Ursula... un monumento della nostra professione, e nello stesso tempo un delicatissimo fiore. Era una donna imponente fisicamente, ma parlando con lei, si percepiva immediatamente la dolcezza, la grazia, l'umanità... Siamo in tanti ad avere apprezzato la solidità del suo relais dal tedesco in italiano, ma vi era in regalo l'eleganza dello stile, la bellezza della lingua, la carezza della voce. Era un gigante che spargeva una dolcezza rassicurante. »

« …molto rassicurante (penso soprattutto alle mie prime volte in cabina). »

« È stata un esempio per tanti di noi che si affaciavano a questo mestiere che lei faceva con grande amore e stile. »

« Aggiungo un mio piccolo ricordo, una scena che chi ha conosciuto Ursula potrà facilmente visualizzare. Una volta nel corso di un lavoro mi è capitato di andare con lei ad una conferenza stampa. Non avevano bisogno dei nostri servizi ma ci hanno fatto accommodare in sala nel caso che succedesse qualcosa d'imprevisto. Vicino a noi c'era una signora (famosa all'epoca) che aveva in braccio un cagnolino a cui faceva bere un cappuccino in tazza. Il marito della signora, che era la persona che dava la conferenza stampa, si lanciò in una fiumana compiaciuta e interminabile di spropositi. La cosa che trovavo più sconcertante era che, accanto a me, Ursula contemplasse l'oratore con un sorriso costante di raggiante beatitudine. Dopo una decina di minuti non ho potuto più contenermi e rivolgendomi a lei ho detto, "Ma Ursula, non senti quello che sta dicendo?". Al che, lei passò al sorriso che usava per le persone reali, mi guardò e disse "Scusami. Che cosa hai detto?" e si tolse dalle orecchie i due tappi che l'avevano isolata dalla follia del mondo circostante. »

« Si divertiva a guardare l'effetto della sua ironia raffinata su di noi. Bisognava capire! Ricordate? »

« Quella sera è stata l'ultima volta che l'ho vista. Era sofferente, si vedeva, ma nonostante i dolori si era fatta bella, ha mangiato con appetito, mi faceva ridere con le sue storie buffe e partecipava a sua volta con grande interesse alle mie disavventure. Insomma, era come sempre ed è proprio così che la voglio ricordare. »

« … la visione surreale di Ursula nella sua ‘convertible’ sportiva, piena di cose inverosimili... cara,cara... »

« …la nostra Ursula » « … quante persone le hanno voluto bene! »

« Addio Ursula, che il tuo passare sia stato lieve, come lieve è stata la tua permanenza fra noi. »

COMMUNITY ROMAINCAMPAGNA - INIZIATIVA “INTERPRETI DEL GUSTO”

TERMINI E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

interpreti del gustoNell’ambito del progetto del portale Romaincampagna, è stata ideata la sezione Romaincampagna nel mondo: community internazionale di news e recensioni su prodotti, strutture agrituristiche, itinerari presenti nel portale www.romaincampagna.it, creata per offrire agli utenti una nuova opportunità di divertente interazione con il portale dedicato alla campagna romana, grazie all’inserimento e/o alla consultazione di idee, spunti, suggerimenti e commenti su prodotti, servizi e territori per organizzare il prossimo tour nella provincia di Roma.

Al fine di creare nella sezione “Romaincampagna nel mondo” un’adeguata raccolta di recensioni in lingua straniera/italiana che possa realizzare una nuova e divertente guida virtuale per i potenziali agri-turisti italiani e stranieri, abbiamo pensato di coinvolgere delle categorie di professionisti stranieri residenti in Italia, in particolare gli Interpreti di conferenza di Roma associati al Cric.

L’iniziativa che vogliamo lanciare si chiama “Interpreti del Gusto”.

Per aderire richiediamo la vostra disponibilità a visitare – con modalità e tempi a vostra discrezione - le aziende agricole ed agrituristiche della campagna romana.

Le aziende che partecipano al progetto vi riceveranno con una speciale accoglienza, offrendovi una piccola degustazione oppure donandovi un piccolo omaggio aziendale.

Quello che vi richiediamo è di scrivere una piccola recensione dell’azienda, dei prodotti degustati o del territorio circostante, per poi inviarla ad Azienda Romana Mercati che la pubblicherà sul sito www.romaincampagna.it, nella sezione della community di recensioni. Azienda Romana Mercati invierà ai partecipanti l’elenco delle aziende agricole ed agrituristiche che aderiscono al progetto.

L’obiettivo è quello di offrire un nuovo strumento promozionale alle aziende agrituristiche e più in generale al territorio provinciale, con la creazione della guida turistica virtuale costituita dalle recensioni di visitatori italiani e stranieri.

La guida virtuale si caratterizza come un servizio innovativo e divertente che auspichiamo possa coinvolgere un numero sempre maggiore di utenti.

Per aderire all’iniziativa vi preghiamo di compilare il modulo allegato.

Attachments:
Download this file (INTERPRETI DEL GUSTO.doc)INTERPRETI DEL GUSTO.doc[ ]289 Kb
 
Banner

interpretariato


Association Internationale des Interprètes de Conférence


credits